DA CHE MONDO E' MONDO
Maggiore 2018

01 Intro
02 Modi di dire
03 Il mondo fermo
04 Delacroix
05 Mosca cieca
06 Kush me dëgjon
07 Onde
08 Esopo
09 L’attimo
10 #bravagente

11 L’uomo lupo

Registrato e missato tra settembre e novembre 2018 presso il LastFloor Studio di Ciccio Barletta.
Master realizzato presso l’OM Studio di Francesco Pizzetto Guadalupi.

Il mondo fermo: registrato e missato a dicembre 2017 presso il Chora Studi Musicali da Valerio Daniele.

Produzione: Umberto Coviello
Produzione artistica: Vincenzo Maggiore e Umberto Coviello
Testi: Vincenzo Maggiore
Musiche: Vincenzo Maggiore e Umberto Coviello
Arrangiamenti: Umberto Coviello (la ghost track “Pezze a colori” è a cura di Andrea Miccoli).

Hanno suonato:
Vincenzo Maggiore (voce)
Umberto Coviello (chitarre acustiche e elettriche)
Carlo Madaghiele (piano elettrico, tastiere e synth)
Alessandro Muscillo (basso elettrico e cori)
Andrea Miccoli (batteria)

Delacroix: la voce della mitica Sora Lella è ripresa dalla pellicola “Bianco, Rosso e Verdone” (1981)
Kush me dëgjon: le voci degli immigranti albanesi sono estrapolate da una servizio giornalistico dell’emittente televisiva PugliaTv (1991)

Artwork: Vittoria Pietragalla e Dario Rovere
Foto: studio[ph]dariovere

Vuoi contattarmi? Scrivimi!
NUOVO ALBUM